In un mondo ormai sempre più globalizzato e incentrato sulla tecnologia, imparare a scrivere una mail in una lingua diversa dalla propria può tornare molto utile. Lo spagnolo è, al momento, la seconda lingua più parlata al mondo subito dopo il cinese mandarino. Precede persino l’inglese per numero di madrelingua. Se si vogliono ampliare sempre di più le proprie conoscenze, imparare a scrivere mail o lettere in un’altra lingua può risultare importante. Vediamo quindi, passo passo, come scrivere email in spagnolo.

scrivere email in spagnolo

Scrivere email in spagnolo: alcune curiosità per cominciare

La prima cosa che devi sapere è che email in spagnolo si dice correo eléctronico e che quella che noi in italiano chiamiamo chiocciola (@), si dice arroba.

Per aiutarci a scrivere email in spagnolo, potremmo pensare di suddividerla in tre parti, ovvero l’introduzione, il corpo del testo e la conclusione.

Introduzione

In una mail formale la parte iniziale è molto importante perché bisogna tenere conto di alcune regole di buona educazione. Bisogna salutare in modo adeguato evitando termini troppo amichevoli. Un semplice Hola (ciao) va bene per un amico o un conoscente con cui si ha un rapporto più stretto ma se dobbiamo scrivere, per esempio, una email di lavoro in spagnolo, dobbiamo attenerci ad alcune formalità.

È buona norma, prima di tutto, far precedere il nome del destinatario da un titolo come forma di rispetto. Vediamo qualche esempio:

  • Estimado Señor / Estimada Señora (Gentile Signor / Gentile Signora)
  • Distinguido Señor / Distinguida Señora (Distinto Signor / Distinta Signora)
  • Ilustrísimo Señor / Ilustrísima Señora (Illustrissimo Signor / Illustrissima Signora)

Nel caso non si conosca il nome del destinatario, si potranno inserire le formule A quien pueda interesar oppure A quien corresponda che letteralmente significano “A chi di competenza”. Un’ultima cosa da sapere è che, a differenza dell’italiano, a cui dopo il saluto segue la virgola, in spagnolo si dovranno inserire i due punti.

Dopo il saluto di rito si potrebbe mostrare interesse verso il destinatario con una semplice frase di cortesia,  per esempio Espero que esté bien, ovvero “Spero che lei stia bene”.

A questo punto bisognerà presentarsi dicendo il proprio nome e, se lo si possiede, il proprio titolo professionale. In questo caso, la frase da usare è molto semplicemente mi nombre es seguito poi dal nome completo.

Questa introduzione è perfetta nel caso si debba inviare il proprio curriculum e, nel caso tu voglia scoprire come scriverne uno, ti basterà leggere alcuni esempi di curriculum in spagnolo.

scrivere mail formale in spagnolo

Corpo del testo 

Il corpo del testo, ovvero la sua parte centrale, indica la motivazione per la quale si è scritta ed inviata la mail. Si comincia menzionando immediatamente ciò che si è già indicato nell’oggetto della mail. Vediamo subito alcuni esempi.

  • Escribo en referencia a (Le scrivo in riferimento a)
  • Escribo con relación a (Le scrivo in merito a)
  • Escribo para pedir información sobre (Scrivo per richiedere informazioni in merito)
  • Le agradecería que me enviara información sobre (Le sarei grato se potesse inviarmi informazioni riguardo a)
  • Me interesaría recibir (Sarei interessato a ricevere)
  • Realmente apreciaría si pudiera ayudarme (Le sarei davvero grato se potesse aiutarmi)
  • Me gustaria hablarle de (Gradirei parlare con Lei in merito a)

Ricordati sempre in questi casi di scrivere email in spagnolo con un linguaggio formale, che come puoi notare è molto simile a quello italiano. Essere formale ti potrà tornare utile in molte altre occasioni, non soltanto con le mail ma anche, per esempio, se dovessi conoscere qualcuno con un titolo prestigioso o nel caso in cui tu voglia preparare un colloquio di lavoro in spagnolo.

Conclusione

La parte finale della mail è formata da due parti principali, la spiegazione delle aspettative del mittente riguardo al messaggio e i saluti.

Per quanto riguarda la prima parte, si potrebbe inserire la richiesta di una risposta da parte del ricevente oppure una domanda di delucidazione. Alcun esempi:

  • Espero su amable respuesta (Attendo una sua gentile risposta)
  • Quedo a la espera de su respuesta (Rimango in attesa di una sua risposta)
  • Si tiene alguna duda, estoy a su disposición (Se dovesse avere qualche domanda sono a sua disposizione)
  • Si desea una aclaración, comuníquese conmigo (Se volesse delucidazioni mi contatti pure)
  • Estaré a su disposición para cualquier problema o solicitud (Sarò a sua disposizione per qualsiasi problema o richiesta)
  • No dude en contactarme si necesita ayuda (Non esiti a contattarmi se dovesse avere bisogno di aiuto)

Vediamo adesso alcuni esempi di saluti finali che dovranno essere altrettanto formali quanto quelli iniziali.

  • Atentamente (Distinti saluti)
  • Respetuosamente (Rispettosamente)
  • Cordiales saludos (Cordiali saluti)
  • Un cordial saludo (Un cordiale saluto)
  • Muchas gracias de antemano (La ringrazio anticipatamente)
  • Gracias por su atención (La ringrazio per l’attenzione)

Infine, se volessi aggiungere un ultimo appunto, dovrai farlo dopo i saluti facendolo precedere da P.D., che sarebbe l’abbreviazione di posdata e che corrisponde al nostro P.S.

Come puoi vedere, la struttura per scrivere email in spagnolo è molto simile a quella italiana. Se dovessi avere ancora qualche dubbio ti mostriamo tre esempi di email in spagnolo.

  • Estimado Señor Hernández:
    Mi nombre es Martín Pérez. Le escribo acerca de la información que me pidió sobre la campaña publicitaria que estamos siguiendo.
    Le adjunto un pdf con todos los datos que le puedan ser de utilidad.
    Si tiene alguna duda, estoy a su disposición.
    Atentamente

 

  • Gentile Signor Hernández,
    Mi chiamo Martín Pérez. Le scrivo riguardo alle informazioni che mi ha chiesto sulla campagna pubblicitaria che stiamo seguendo.
    Le allego un pdf con tutti i dati che le potranno essere utili.
    Se dovesse avere qualche domanda sono a sua disposizione.
    Cordiali saluti

 

  • Distinguida Señora Ramírez:
    Mi nombre es Lucía Martínez. Me pongo en contacto con usted para enviarle mi CV ya que estaría muy interesada en colaborar con su empresa.
    Espero su amable respuesta.
    Respetuosamente

 

  • Distinta Signora Ramírez,
    Mi chiamo Lucia Martinez. La contatto per inviarle il mio curriculum in quanto sarei molto interessata a collaborare con la vostra azienda.
    Attendo una sua gentile risposta.
    Rispettosamente

 

  • A quien de competencia:
    Les escribo para informar de una avería de fontanería en los baños del segundo piso.
    Espero su pronta respuesta.
    Saludos

 

  • A chi di competenza,
    Scrivo per segnalare un guasto alle tubature dei bagni del secondo piano.
    Spero in un veloce riscontro.
    Saluti

Qualche altro consiglio per per scrivere email in spagnolo

Quando si scrive una mail, non solo in spagnolo ma anche in italiano o in altre lingue, è importante prestare attenzione a qualche piccolo particolare. Controlla sempre di aver scritto correttamente tutti i nomi così da non rischiare di fare una brutta figura e fai lo stesso con la grammatica e con le coniugazioni verbali. Rileggi sempre molto bene ciò che hai scritto, soprattutto se la mail non è destinata ad un tuo amico ma si tratta di una mail formale.

Se vuoi perfezionare il tuo livello di spagnolo in modo facile e veloce, scarica subito l’app di MosaLingua. Se invece preferisci studiare con l’aiuto di un insegnante madrelingua, puoi iscriverti alle lezioni di spagnolo online offerte dalla scuola Blablalang, ormai in attività da molti anni. Gli insegnanti della scuola saranno lieti di preparare un corso su misura per te!

A proposito dell’autrice

Valeria Biancalani è la fondatrice di BlaBlaLang, una scuola di lingue online che offre lezioni di spagnolo, inglese e italiano a studenti di tutto il mondo.