Piccolo giro del mondo delle lingue straniere più studiate. Già, ho detto studiate. È bene sapere quali sono le lingue più parlate nel mondo, ma è un dato che non ci dice davvero quali sono quelle che attirano di più la popolazione mondiale, cioè quelle che vengono apprese maggiormente. Forza, andiamo a svelare i vincitori! E per arricchire il nostro articolo, non mancare di dirci quale lingua studi tu nei commenti 😉

Articolo aggiornato il 30/12/2018

quali-sono-le-lingue-piu-studiate-nel-mondo-mosalingua

Quali sono le lingue più studiate nel mondo?

Non è raro trovare articoli che elencano le lingue più parlate del mondo. Infatti, anche noi abbiamo partecipato al gioco e ti abbiamo raccontato della lingua più parlata al mondo e le altre. Bisogna però dire che si tratta di un dato relativamente semplice da rilevare, oggi, e per tante lingue perché ormai abbiamo accesso a statistiche demografiche e censimenti importanti sul tema.

Quindi, per quanto riguarda le lingue più studiate, che dice la classifica? Prima di tutto, che lingue più studiate e lingue più parlate non corrispondono, perché le persone non si limitano a imparare la lingua del proprio paese – per fortuna 😉

In generale, è difficile rispondere alla domanda perché pochi se ne sono interessati. Uno studio comparativo, basato sui risultati di grandi Università*, ha tuttavia permesso di individuare le lingue più studiate nel mondo, che sono

  1. inglese, al primo posto. Ma non è una gran sorpresa, no?
  2. francese
  3. spagnolo
  4. italiano
  5. cinese
  6. giapponese
  7. tedesco

Se hai fretta, trovi la risposta nel nostro video su YouTube, con dati ulteriori sulle lingue studiate negli Stati Uniti. Il video è in inglese ma puoi attivare i sottotitoli in italiano o in altre lingue tramite l’icona con l’ingranaggio.

 

Se dovessi fare un unico commento, allora potrei dire che le lingue europee hanno un certo successo…  Ma il motivo del loro apprendimento è soprattutto una questione culturale. La comprensione della cultura di un paese passa sempre anche dall’apprendimento della sua lingua, e la lettura dei suoi autori più famosi (o dei libri di ricette più gustose). Inoltre, molte lingue asiatiche sono famose per essere difficili da imparare. Tuttavia, stanno diventando sempre più importanti nel mondo degli affari e quindi è probabile che questa lista cambierà molto da qui a 10-20 anni.

E quali sono le lingue più insegnate in Italia?

Vediamo ora qual è la situazione in Italia. Purtroppo non abbiamo una bella nomea quando si tratta di apprendimento delle lingue straniere (e non me la sento di contraddire quest’affermazione). Tuttavia, nella scuole pubbliche si comincia presto a studiare una lingua straniera, che diventano due già alle medie. E quali sono quindi le lingue più scelte dagli alunni?* 

quali-sono-le-lingue-piu-studiate-nel-mondo-mosalingua

  1. L’inglese. Già, l’inglese è obbligatorio e questo lo rende la prima lingua straniera studiata nelle scuole italiane. Quindi, in teoria, viene studiato dal 100% degli alunni.
  2. Il francese è studiato dal 72,3% dei ragazzi.
  3. Lo spagnolo segue con il 18,8%.
  4. Il tedesco già crolla all’8,7%.
  5. Il russo è al quarto posto con lo 0,1%.

E in Europa?

Proprio come gli italiani, la maggior parte degli europei studiano almeno due lingue (almeno in teoria…) durante le scuole. Gli ultimi dati di Eurostat (l’ufficio statistiche dell’UE) nel 2015 mostrano che circa il 60% degli allievi nelle scuole secondarie imparano più di una lingua. E in generale, gli studenti iniziano molto giovani lo studio delle lingue: infatti, secondo il rapporto della Commissione Europea del 2017, 83,8 % degli studenti di scuola primaria hanno studiato almeno una lingua straniera nel 2015 contro il  67,3% del 2005.

Ma quali sono le lingue più studiate?

  1. L’inglese : 97,3% degli studenti di scuola secondaria (medie e licei) lo studiano. In 18 paesi dell’Unione Europea, questa lingua è parte integrante dei programmi scolastici.
  2. Il francese (33,8%)
  3. Il tedesco (23,1%)
  4. Lo spagnolo (13,6%)
  5. Il russo (2,7%)
  6. L’italiano (1,1%)

È inutile precisare che questi dati sono stati rilevati sulla base degli studenti iscritti nelle classi tradizionali. Non prendono quindi in considerazione il crescente numero di persone che imparano da sole le lingue straniere, in modo autodidatta o con altri metodi – come te!

Ora tocca a te: quali lingue stai imparando in questo momento? (grazie a MosaLingua o altro, ovviamente).

 

*Fonte: L’italiano è la quarta lingua più studiata nel mondo

*Fonte: L’insegnamento delle lingue straniere a scuola in Italia