Bella domanda ma per niente facile: qual è la lingua più parlata nel mondo? Ad oggi, sono catalogate più di 7000 lingue. Più di 7000… Riesci a immaginarlo? Sarà stato difficile catalogarle tutte. Solo la Papua Nuova Guinea, lo stato più multilingue, conta più di  800 lingue… Tranquillo, non ci lanceremo in un lavoro così complesso, ti racconterò solo delle 10 lingue più parlate del mondo, tutto qui!

Articolo aggiornato il 30/12/2018

lingua più parlata al mondo

Alcune non sono così fortunate…

Prima di entrare nel vivo del tema, parliamo di un aspetto non secondario. Come dicevamo, nel mondo esistono più di 7000 lingue. Alcune, come quelle che troverai nella lista più sotto, sono molto diffuse e parlate da milioni (o miliardi) di persone in tutto il mondo. Ma ce ne sono altre parlate invece solo da poche persone… E vanno considerate in via d’estinzione.

Ad esempio l’Ayapaneco. Questa lingua del Messico nel 2011 contava solo 2 parlanti nel mondo. E secondo un articolo del Guardian, oggi queste due persone non si parlerebbero più! L’articolo racconta la triste storia della quasi sparizione di questa lingua e delle soluzioni messe in atto per salvarla. Però c’è anche chi ha mosso delle critiche al giornale, accusandolo di diffondere informazioni false… bisognerebbe contattare i due parlanti, per sapere come stanno le cose!

Comunque, gossip a parte, è innegabile che le lingue, come le persone che le parlano, sono in costante evoluzione. È triste ma, purtroppo, anche le lingue possono sparire, quando non hanno più parlanti vivi.

Le lingue in pericolo secondo l’UNESCO

L’UNESCO ha giustamente messo a punto un metodo per classificare le lingue con pochi parlanti. Quindi si possono catalogare le lingue secondo gli status seguenti:

  • vulnerabile : “la maggior parte dei bambini parla questa lingua ma è limitata a certi ambiti”
  • definitivamente in via di estinzione: “a casa, i bambini non imparano più questa lingua come madrelingua”
  • severamente in via di estinzione: “parlata dai nonni e delle generazioni più anziane, anche se i genitori capiscono la lingua non la parlano e non la insegnano ai figli”
  • in situazione critica : “i più giovani a parlarla sono i nonni e gli anziano, parlano la lingua parzialmente e non di frequente”
  • estinta : “nessun parlante”.

L’organizzazione oggi conta più di 200 lingue estinte, ma sicuramente ce ne sono altre che non conosciamo. Circa un terzo delle lingue che esistono nel mondo sono considerate in via di estinzione. Al contrario, il 50% della popolazione parla solo 23 lingue!

Le nostre classifiche di lingue nel mondo

Le lingue più utili, le lingue più studiate…

Abbiamo già affrontato il caso delle lingue più utili. O meglio, le più utili in un contesto professionale. Una lista che abbiamo creato in base alla diffusione della lingua nel mondo, il suo interesse dal punto di vista economico e politico, così come in rapporto alla sua vicinanza geografica con il paese di origine (l’Italia, nel nostro caso).

Abbiamo anche creato la classifica delle lingue più studiate nel mondo. Se hai già letto l’articolo (altrimenti non perdertelo!), sai già che le lingue più studiate e le lingue più parlate sono relativamente le stesse. Ma se è facile trovare i dati relativi al numero di studenti nel sistema scolastico, non è altrettanto facile quantificare quante persone apprendono le lingue in modo indipendente.

qual-e-la-lingua-piu-parlata-al-mondo--e-le-altre-mosalingua

E le lingue più parlate…

Ma oggi cercheremo di andare più lontano, classificando le lingue più parlate. Il compito non è stato facile. Bisogna anche dire che tra tutti gli scienziati che si sono imbarcati in questa missione (classificare le lingue in base al numero di abitanti che le parlano), pochi si sono messi d’accordo sulla quarta, la sesta o la decima lingua più parlata al mondo… Inoltre, poiché questa classifica ha come principale base di calcolo il numero di abitanti, bisogna aggiungere che i dati variano con molta frequenza.

Per cercare di chiarirti il tema, abbiamo scelto di classificare questi paesi in base al numero di speaker che hanno appreso la lingua come prima lingua, o madrelingua (quindi con riferimento alla nascita).

 

E la lingua più parlata al mondo è…

Il cinese mandarino è considerato la lingua più parlata al mondo. In questo caso, anche se volessimo creare un po’ di suspense, il risultato non sorprende. Con più di un miliardo di abitanti, anche se non tutti parlano lo stesso cinese, era ovvio che una lingua cinese si piazzasse in prima posizione. Quindi il mandarino è parlato da circa 860 milioni di abitanti* e questo dato è ripartito su circa 33 paesi nel mondo (ma soprattutto in Asia).

lingue più parlate nel mondo - cinese

Nota che il cinese mandarino, anche se è la lingua più parlata, può essere un po’ difficile da imparare. Ma puoi iniziare ad apprendere i primi rudimenti con le nostre risorse gratuite per imparare il cinese!

Qualche info interessante

  • Il cinese mandarino è la lingua ufficiale della Repubblica cinese
  • Se impari a leggere e scrivere in mandarino, riuscirai poi a imparare più facilmente  il giapponese. Molti caratteri giapponesi sono presi in prestito dal cinese, anche se si pronunciano in modo diverso. Se ti interessa l’argomento, leggi i nostri articoli sui sistemi di scrittura giapponesi.
  • Il cinese mandarino è una delle 6 lingue ufficiali delle Nazion Unite, e si festeggia il 20 aprile.

 

Top 10 delle lingue più parlate

lingua più parlata
È piuttosti un tentativo, e non una vera e propria Top 10 ufficiale, perché trattandosi di una classifica delle lingue più parlate talvolta è difficile mettersi d’accordo.

  1. Il cinese mandarino, visto prima.
  2. Lo spagnolo, una lingua parlata in circa 31 paesi, localizzati soprattutto in America Latina (più la Spagna). Lo spagnolo conta all’incirca 400 milioni di speaker. E quasi altrettanti speakers non nativi, infatti ha tantissimi accenti.
  3. L’inglese, e anche questa non è una grande sorpresa. Il motivo? L’inglese è la prima lingua ufficiale di un centinaio di paesi. Gli anglofoni madrelingua sono tra i 330 e 350 milioni, ripartiti tra tutti i continenti. Il che rappresenta un piccolo vantaggio per tutti coloro che desiderano impararlo (o che lo conoscono già). L’Africa, l’Asia, l’Oceania… è facilissimo trovare sempre almeno un paese, in questi continenti, che l’abbia scelto come lingua ufficiale. L’inglese è anche una delle lingue più influenti. Infatti, oltre ad essere parlata come lingua ufficiale da milioni di persone, essa è anche la “prima seconda lingua” scelta da tanti abitanti del mondo.
  4. La hindi. Contrariamente all’inglese, l’hindi è parlato solo in quattro paesi (soprattutto India e Nepal). Il suo successo è dovuto principalmente al numero di abitanti presenti in questi paesi. L’hindi conta tra i 260 e i 300 milioni di speaker. Da notare: esistono circa un centinaio di lingue simili all’hindi. Imparandola, non avrai poi difficoltà a imparare tutte le altre lingue simili. Beh, qualche difficoltà… tutto è relativo!
  5. L’arabo è parlato in circa 60 paesi da 240 milioni di persone, più o meno. L’arabo inoltre è una lingua sacra (il Corano si recita solo in arabo). Però anche questa è una lingua complicata da imparare e, per non rendere il compito troppo facile, ha anche numerosi dialetti che non sempre ti permettono di farti capire in tutti i  paesi arabofoni. Però non demordere: se vuoi imparare la lingua araba, puoi seguire i nostri consigli per iniziare.
  6. Il bengali. Come l’hindi, il bengali è parlato solo in 4 paesi, ovvero soprattutto India e Bangladesh. Questa lingua però conta tra i 200 e i 250 milioni di speaker.
  7. Il portoghese che figura in questa lista soprattutto grazie al Brasile, un paese immenso. Il portoghese inoltre è parlato in una dozzina di paesi, di cui molti sono in Africa, da circa 200 milioni di persone.
  8. Il russo che, quasi facendo finta di niente, è parlato in circa 16 paesi, ovvero da 150-160 milioni di abitanti. Non sarà la lingua più parlata al mondo ma ci piace molto: abbiamo specificato i motivi per imparare il russo, indicato alcuni film per migliorarlo e nel frattempo stiamo lavorando all’app MosaLingua Imparare il Russo! Comincia con le nostre risorse gratuite.
  9. Il giapponese che è quella che si chiama una lingua isolata perché è usata solo in Giappone (o quasi) da circa 130 milioni di abitanti.  Un record, in un certo senso.

lingue parlate nel mondo - giapponese

E in decima posizione: qual è la lingua più parlata al mondo?

Il tedesco, il francese, il malese indonesiano, il giavanese, il lahnda… Alla fine non ne sappiamo molto perché tante lingue si battono per avere la decima posizione di lingua più parlata nel mondo. Questa posizione, come le precedenti, varia in funzione di molto fattori, essi stessi variabili, come il numero di abitanti per esempio.

In ogni caso, che essa sia una delle lingue più parlate nel mondo o meno, tieni sempre a mente che l’importante è imparare una lingua che ti sarà utile in un contesto professionale o di piacere (penso ai viaggi, ovviamente!). Niente ti impedisce, però, anche di imparare una di queste lingue solo per curiosità…

Video bonus : le 10 lingue più parlate

Se vuoi avere rapidamente i dati più importanti dell’articolo, li abbiamo condensati in questo video. Il video è in inglese ma puoi attivare i sottotitoli in italiano (o in altre lingue) cliccando sull’icona dell’ingranaggio.

Non dimenticare di iscriverti al nostro canale YouTube per scoprire tutti i nostri videoconsigli

 

*Le cifre indicate vengono da varie fonti. Possono essere rintracciate su siti di etnologia (2015), dell’organizzazione internazionale della francofonia (2014) o anche il nationalencyklopedin (2010).