Prima di parlare di memoria, di tecniche e di consigli per imparare o migliorare una lingua straniera, mi sembra opportuno partire da un punto fondamentale: la motivazione. Sapere perché vuoi studiare una determinata lingua può aiutarti moltissimo, soprattutto per mantenere l’impegno nel lungo periodo, e quindi sarebbe sempre meglio porsi tale domanda prima di iniziare l’apprendimento. Quali sono i tuoi buoni motivi per imparare una lingua?

buoni motivi per imparare una lingua

Nel corso di questi ultimi anni ho trovato tanti buoni motivi per imparare una lingua, e se continuerai a leggere li scoprirai. Intanto, in questo breve video, registrato in 6 lingue diverse, ti racconto perché ho imparato inglese, francese, spagnolo, rumeno e portoghese. (Clicca sull’immagine o sul link per guardare il video).

 Guarda il video (puoi attivare i sottotitoli in italiano)

7 buoni motivi per imparare una lingua

 

1) Per viaggiare e conoscere gli abitanti

Personalmente credo che un viaggio sia molto più di uno spostamento fisico e geografico. Quando sono in viaggio adoro impregnarmi della cultura, delle tradizioni e dei modi di vita degli abitanti del paese che sto visitando. Mi piace incontrare gente del posto e comunicare sia in inglese che nella loro lingua: spesso anche poche parole pronunciate nella lingua di chi ci sta di fronte bastano per stabilire una rapida simpatia.

2) Per lavoro

Le lingue straniere sono diventate un requisito fondamentale nel mondo del lavoro. Esistono oramai pochissime professioni che non richiedono (almeno) la conoscenza della lingua inglese e lavorare in alcuni settori senza parlarlo è diventato impossibile. In Italia sono sempre più richiesti il francese, il tedesco e lo spagnolo e pian piano si fanno strada le lingue orientali come il cinese e il giapponese. Ti dà anche la possibilità di ottenere un migliore stipendio.

3) Per il proprio partner

La nostra società è sempre più multiculturale: molte persone scelgono di emigrare o di vivere per un periodo in un altro paese facilitando la nascita di coppie miste. In effetti ne so qualcosa perché ho scelto d’imparare il rumeno proprio per questo motivo. Posso testimoniare che è una delle motivazioni più forti e stare con un(a) madrelingua facilita moltissimo le cose!

imparare lingue per amore

4) Per la bellezza della lingua

Alcune lingue sono davvero un piacere per le orecchie con il loro ritmo musicale e la loro affascinante fonetica. Personalmente, adoro l’eleganza e la finezza del francese, le sonorità dello spagnolo e del portoghese e ho un debole per l’accento britannico.

5) Per allenare il cervello

7-buoni-motivi-per-imparare-una-lingua-straniera-mosalingua

È molto importante stimolare e far lavorare i propri neuroni: imparare una lingua straniera costituisce un allenamento costante e un rimedio molto efficace contro l’invecchiamento del cervello. In effetti, al liceo mi sono spesso chiesto a cosa mi servissero 5 anni di greco antico: in seguito mi sono reso conto che la logica e il rigore di questa lingua avevano avuto effetti benefici sulla mia capacità di analizzare e risolvere i problemi (in ogni caso avrei preferito di farne solo 2, sinceramente). Claude Hagège, studioso e linguista poliglotta, assicura che “i bilingue possiedono una malleabilità e flessibilità cognitiva superiore a quella dei monolingue. La conoscenza di una seconda lingua permetterebbe, infatti, di sviluppare l’intelligenza verbale, la formazione di concetti, il ragionamento globale e di stimolare la scoperta delle regole alla base della soluzione dei problemi”.

 

6) Per curiosità verso una cultura

Conoscere una lingua è uno strumento formidabile per entrare in contatto con una nuova cultura e tentare di comprenderla. La curiosità può essere un grande stimolo per migliorare e iniziare l’apprendimento di un idioma. Da quando ho iniziato a studiare spagnolo, mi diverto a rivedere i film di Pedro Almodovar in lingua originale, ad ascoltare le canzoni di Chavela Vargas, a rileggere la prosa (molto difficile in verità) di Gabriel Garcia Marquez e a scoprire usi e costumi della Spagna e dell’America Latina.

7) Per la passione della linguistica

Durante gli studi universitari, ho molto amato gli esami di linguistica appassionandomi ai processi di apprendimento di una lingua madre o delle lingue straniere. In effetti, molte persone decidono d’imparare un determinato idioma per il suo interesse linguistico. È il motivo per cui un giorno vorrei studiare il tedesco!

E tu cosa ne pensi? Hai trovato altri buoni motivi per imparare una lingua straniera? Aspetto i tuoi commenti per apportare altre risposte a questa domanda.