Ti parliamo sempre dell’utilità di avere una buona pronuncia inglese. Però, anche la comprensione orale è un altro elemento chiave. Per capire gli altri, ma anche per seguire film, serie, canzoni, stazioni radio… La cosa triste, è che forse hai studiato la lingua per anni eppure non sei ancora capace di capire in inglese quanto vorresti… Se hai difficoltà a capire un madrelingua quando ti parlano o a guardare un film in inglese senza sottotitoli, devi migliorare la tua comprensione orale dell’inglese! Ci sono tanti strumenti e tanti trucchi per esercitarti a capire in inglese senza problemi, allenando il tuo orecchio… E allora ascolta bene quello che abbiamo da consigliarti 😉 

capire in inglese

Trucco 1 : ascoltare le parole e i suoni senza timore di non capire

Quando diciamo “ascoltare”, intendiamo proprio il semplice atto dell’ascolto, senza cercare di capire. Perché? Perché se ascolti ad esempio un podcast in inglese cercando disperatamente di capire tutte le parole e i loro significati, perderai il filo della discussione. Dedicare 10 secondi sul significato di una parola può farti perdere tante espressioni che invece magari conosci e che potenzialmente ti avrebbero permesso di capire in inglese quanto si sta dicendo, il senso generale del messaggio.

Accetta di non capire tutto! Anche in italiano, sono sicura che ci sono parole o espressioni che a volte ti scappano nelle conversazioni. Tuttavia, il tuo cervello non va in modalità off per cercare di decifrare la parola X. Continui semplicemente ad ascoltare quello che si dice, a seguire il film ad esempio, per capire l’idea generale. Da lì puoi dedurre cosa significava la parola che ti è sfuggita. Per farlo, puoi usare le parole/espressioni intorno che conosci, ma anche suoni, intonazioni che esprimono anch’essi un messaggio.

Il nostro primo consiglio è quindi di ascoltare semplicemente, concentrandoti con priorità su quello che già conosci e aiutandoti con i suoni e le intonazioni.  Le parole note ti faranno capire il senso globale. E per mettere in pratica questo trucco, perché non inizi guardando film o serie in inglese, senza usare i sottotitoli? Così ti puoi concentrare solo sull’orale. Quindi dai un’occhiata alla nostra lista dei migliori film in inglese americano e ai film in inglese britannico.

 

i migliori film in inglese americano con sottotitoli

 

Trucco 2 : ripetere, avanzare, tornare indietro

Quando avrai trovato il film ideale per iniziare ad allenare il tuo orecchio a capire in inglese orale, l’idea è esercitarti il più possibile. Esercitarti ancora e ancora, rinnovando l’esercizio (ci sono tantissimi film e serie oltretutto!).

Ad esempio, hai appena guardato un film… Lo hai capito ma ci sono dei passaggi che rimangono oscuri. Non esitare a guardarlo di nuovo! Anzi, meglio: guardalo di nuovo studiandolo davvero. Torna indietro e ascolta più volte una parola che non conosci. Usa i suoni, il contesto, l’intonazione, le immagini, l’ambientazione… tutto quello che trovi per capire in inglese in modo completo.

In generale il primo ascolto serve a sentire le parole che capisce per cercare di decifrare il messaggio, mentre gli ascolti seguenti ti aiuteranno a sentire e capire le parole nuove. E migliorare così la tua comprensione dell’inglese parlato.

Questo metodo ti aiuta inoltre a prendere confidenza con un inglese parlato a velocità normale. Infatti, forse sei abituato all’inglese con una dizione più lenta per fari capire meglio. In tutti questi esercizi, è importante ascoltare l’inglese a velocità normale per migliorare le tue capacità di capire in inglese e fare così progressi.  Più ascolti, più la tua comprensione orale migliora.

Prima di continuare, sappi che puoi testare il tuo livello di inglese gratuitamente su questo sito, con 20 pratiche domande. Devi solo cliccare sul link o sul pulsante qui sotto per passare al nostro test di livello inglese.

Testo il mio livello di inglese

 

Trucco 3 : segnare le novità

Quando finisci gli esercizi, l’ideale è

  1. verificare la pronuncia corretta di una parola cercandola ad esempio su Google Translate (con l’audio), Forvo, una guida di pronuncia che ti fa ascoltare le parole registrate da nativi, o sulla tua app MosaLingua Inglese
  2. annotare le novità, ad esempio sulla tua app per imparare l’inglese MosaLingua. In questo modo sei sicuro di ripassarle e di impararle a lungo termine.

Può anche darsi che, scrivendo le parole, tu ti accorga che le conosci già, ma nella loro forma, diciamo, di base. Infatti, gli anglofoni usano molto le contrazioni. Invece di pronunciare singolarmente e chiaramente due parole, preferiscono fonderle e crearne una sola. Ma lo facciamo un po’ anche noi italiani con gli apostrofi… È comunque importante segnare e studiare le contrazioni per abituare il tuo orecchio a riconoscerle. Le più frequenti? Ad esempio:

  • isn’t invece di is not
  • it’s invece di it is
  • can’t invece di cannot
  • I gonna invece di I am going to… (slang)

Abbe ti ha preparato un video sulla forma contratta in inglese, e ti consiglio di non dimenticare di iscriverti sul nostro canale YouTube perché ogni settimana c’è un nuovo video di consigli e trucchi per imparare le lingue.

 

Trucco 4 : moltiplicare i supporti per allenarsi a capire in inglese

Oggi certo non ci mancano i supporti per migliorare le nostre capacità di capire in inglese. E variare fa molto bene perché ti espone a ritmi, accenti e intonazioni diverse, perfette per esercitare la tua comprensione orale dell’inglese. Allora ti suggeriamo:

  • YouTube per ascoltare musica e canali educativi, o video su temi che ti interessano (così ti mantieni motivato);
  • Netflix per guardare film e serie tv in V.O. Chiaramente, lo stesso consiglio vale anche per altre piattaforme simili come Prime Video (Amazon) o Fleex. Oppure puoi guardare film e serie in DVD. L’importante è che siano in inglese, e preferibilmente senza sottotitoli.
  • Podcast in inglese, che hanno solo il supporto orale.

migliori podcast in inglese per migliorare

 

Una nota: anche se i podcast sono eccellenti, potrebbe essere meglio iniziare con dei supporti video. Le immagini ti aiutano a capire il senso generale del messaggio, più dei suoni.

È fondamentale scegliere un supporto che ti piace e un argomento che ti interessa così da non abbandonare. Ad esempio, evita di guardare un video educativo in inglese se lo trovi noioso (per questo devi scegliere i temi e gli hobby che segui!) altrimenti l’esercizio sarà pesante e non avrai voglia di ripeterlo. Invece, un bel film o una serie appassionante… lì sì che non avrai problemi a ascoltare e riascoltare!

 

Trucco 5 : trovare gli strumenti migliori

Ultimo consiglio per aumentare la padronanza della lingua parlata e capire in inglese di più e meglio: l’ultima novità  MosaLingua. Forse ne hai già sentito parlare (ci sono già centinaia di iscritti!), comunque nei mesi passati abbiamo lavorato con una scrittrice e degli insegnanti madrelingua per creare una storia in inglese. Una storia originale e appassionante che renda leggermente addict diciamo, e che ti faccia assorbire sottilmente delle nozioni importanti per imparare l’inglese come la grammatica e il vocabolario essenziale.  L’obiettivo è aiutarti a capire in inglese film, serie, parlanti nativi nelle conversazioni quotidiane.

Scopri MosaSeries : The Man With No Name

MosaSeries per migliorare e capire in inglese

 

MosaSeries è divisa in vari episodi e ogni episodio è accompagnato da lezioni e consigli per aiutarti a migliorare tanto la tua comprensione dell’inglese.  MosaSeries infatti ha come obiettivi di aiutarti a

  • comprendere gli anglofoni durante conversazioni a velocità normale
  • padroneggiare meglio l’inglese grazie a una revisione progressiva delle basi della lingua
  • essere capace di seguire delle conversazioni in inglese e delle nuove serie appassionanti (senza sottotitoli!)

Per saperne di più, ti invito dare un’occhiata a MosaSeries : The Man With No Name. E per finire, non dimenticare che per meglio capire in inglese, è essenziale trovare lo strumento adatto a te e l’argomento che ti piace, altrimenti rischi di mollare al primo ostacolo (o al primo sbadiglio di noia). Apri le orecchie e ascolta bene 😉

BONUS: Come migliorare la comprensione orale all’inizio?

Nel video qui sotto, che trovi anche sul canale YouTube MosaLingua, la nostra prof di inglese Abbe ti dà una serie di ottime dritte per capire come esercitare sin dall’inizio l’ascolto e la comprensione orale. Il video è in inglese ma puoi attivare i sottotitoli o rallentare la velocità, tutto tramite l’icona a forma id ingranaggio.

 

Non dimenticarti di iscriverti al nostro canale per altri trucchi e consigli sulle lingue