Lo spagnolo e l’italiano sono due lingue romanze, il che le rende molto vicine da un punto di vista linguistico appunto. Però che siano vicine non vuole dire che siano uguali e le affinità tra italiano e spagnolo non sono poi così tante come si dice. È una questione soprattutto di vocabolario, con parole che si somigliano ma che vogliono dire cose molte diverse se non proprio opposte… Esatto, stiamo parlando dei falsi amici in spagnolo!

Vediamo insieme una lista di questi falsi amici spagnolo italiano da conoscere per non sbagliare nell’utilizzo del vocabolario.

falsi amici in spagnolo

 

 

Perché esistono i falsi amici in spagnolo?

Come dicevamo, spagnolo e italiano fanno parte della stessa famiglia, quella delle lingue romanze di origine latina. Lo spagnolo è rimasto abbastanza vicino al latino, da cui l’impressione che sia molto simile all’italiano. È comunque vero che noi italiani capiamo gli spagnoli che parlano meglio di quanto fanno, ad esempio, i francesi. Anche l’ortografia non presenta grossi problemi.

Ma sono forse tutti questi elementi positivi che poi rendono più “pericolosi” i falsi amici in spagnolo. Come per tutte le lingue, ad esempio i falsi amici in inglese, ne troviamo in tutte le categorie: vita quotidiana, vocabolario di base, ecc.

Da dove vengono i falsi amici in spagnolo?

Nonostante l’origine comune, le lingue poi si evolvono in modi diversi. Man mano che la cultura e il popolo che la parla evolve, così evolve la lingua, senza dimenticare che si arricchisce anche nel contatto con altre lingue.

Se l’italiano viene principalmente dal latino e dal greco, presenta comunque tratti dalle lingue germaniche ad esempio. E lo stesso vale per lo spagnolo, nella variante “principale” del castigliano, che ha conosciuto lo stesso fenomeno con il catalano, il basco o l’arabo, per citarne alcuni. Ma vista la preponderanza della radice latina, ritroviamo molte parole spagnole simili che però hanno significati molto diversi dalla controparte italiana. Ad esempio, la parola latina constipare che significa “affollare, ammassare” in italiano ha dato la parola “costipato” e in spagnolo “constipado” che significa però “raffreddato”. L’idea di una massa che ostruisce è sempre presente ma ha determinato uno di quei falsi amici in spagnolo abbastanza imbarazzanti, se ci si sbaglia 🙂

Per questo abbiamo creato una lista di vocabolario frequente da memorizzare per non sbagliare. Non solo eviterai imbarazzi, ma il tuo interlocutore ti capirà meglio (se ad esempio chiedi una cola pensando di chiedere una coca-cola o della colla, rimarrai deluso dalla risposta). Evitare questi piccoli, normali trabocchetti della lingua non è poi così difficile però, se tieni a mente i falsi amici in spagnolo di uso più frequente che trovi a seguire.

 

La nostra lista dei falsi amici in spagnolo

Per aiutarti nell’apprendimento, le parole spagnole sono in corsivo. Nella prima colonna ci sono le parole spagnole seguite dalla traduzione in italiano. La seconda colonna corrisponde alla versione italiana dei falsi amici e alla loro traduzione in spagnolo.

1. Falsi amici in spagnolo sul corpo umano / dal medico

  • atender a (= prendersi cura, occuparsi di) / attendere (= esperar)
  • cola (= fila) / colla (= pegamento)
  • constipado (= raffreddato) / costipato (= extreñido)
  • embarazada (= incinta) / imbarazzato (= incómodo)
  • enfermar (= ammalarsi) / fermare (= parar)
  • espérar (= attendere) / sperare (=aguardar)
  • hombre (= uomo) / ombra (= sombra)
  • ver (= vedere) / vero (= cierto)

2. Fuori / in viaggio

  • carta (= lettera) / carta (= papel)
  • dirección (= indirizzo) / direzione (= destino)
  • equipaje (= bagaglio) / equipaggio (= tripulación)
  • marcharse (= andarsene) / marciare (= caminar)
  • placer (= piacere) / placer (= colocar, poner)
  • salir (= uscire) / salire (= subir)
  • subir (= salire) / subire (= sufrir)

3. La casa

  • habitación (= camera) / abitazione (= vivienda)
  • largo (= lungo) / largo (= amplio)
  • prender (= accendere) / prendere (= tomar)
  • toalla (= asciugamano) / tovaglia (= mantel)
  • timbre (= campanello) / timbro (= sello)

4. Vita quotidiana

  • partir (= dividere) / partire (= irse)
  • restar (= sottrarre) / rester (= quedarse)
  • mancha (= macchia) / mancia (= propina)
  • raro (= strano) / raro (= escaso)
  • seta (= fungo) / fungo (= hongo)

5. Animali

  • cigala (= scampo) / cicala (= cigarra)
  • burro (= asino) / burro (= mantequilla)
  • oso (= orso) / osso (= hueso)

6. Verbi

  • contestar (= rispondere) / contestare (= objectar)
  • demandar (= fare causa) / domandare (= pedir, preguntar)
  • discutir (= litigare) / discutere (= hablar)
  • procurar (= cercare di) / procurare (= conseguir)

 

Come imparare i falsi amici in spagnolo?

Per imparare i falsi amici in spagnolo c’è poco da fare, li devi memorizzare. Il modo più semplice è contestualizzarli. . Infatti, per le parole che hanno più significati è essenziale metterle nei contesti specifici per capire e ricordarle meglio. E per scegliere questo contesto, hai l’imbarazzo della scelta. Ad esempio, puoi:

1. Leggere

La lettura ha il vantaggio di ampliare tanto il nostro vocabolario. Nelle liste sopra trovi soprattutto il vocabolario spagnolo di uso quotidiano. Si tratta di parole che puoi rintracciare in un libro, in un articolo o in un fumetto… Anzi, le ricorderai meglio se ne associ l’apprendimento alla lettura di contenuti scritti.

Un altro modo per ricordarle meglio, oltre a leggere più volte, è pronunciarle a voce alta dopo averne ascoltato la pronuncia corretta (ad esempio usando la nostra app MosaLingua Spagnolo).

2. Guardare film e serie tv in VO

Niente di meglio che fare attività divertenti per imparare efficacemente, credimi! Allora guarda senza sensi di colpa tutti i film e le seri e tv in spagnolo che vuoi, perché di solito sono ricchi di parole correnti e utili, tra cui ovviamente i falsi amici in spagnolo.

Se non sai da dove cominciare, dai un’occhiata alla nostra selezione dei migliori film in spagnolo e delle serie tv in spagnolo più belle. E se vuoi qualcosa di molto basic ma super efficiente, ecco una serie facile in spagnolo 😉

3. Ascoltare podcast e/o la radio

I podcast e la radio presentano dei vantaggi molto simili alla visione di film e serie. Ovvero, ti permettono di migliorare molto la comprensione orale e di scoprire nuove parole e frasi. Quindi inizia dalla nostra selezione di podcast in spagnolo.

4. Parlare con gli ispanofoni

Per finire, anche parlare con dei madrelingua ti permette di conoscere tutte le sottigliezze dei falsi amici in spagnolo. Facendo gli scambi linguistici puoi ascoltare, parlare, praticare e usare il vocabolario di tutti i giorni. Se non conosci nessun madrelingua spagnolo, niente paura: leggi il nostro dettagliato articolo per trovare un partner linguistico. E quando lo hai trovato, non esitare a chiedergli una mano per approfondire la tua padronanza della lingua spagnola.

 

Qualche consiglio per approfondire

Se sei un principiante, inizia imparando il vocabolario spagnolo di base. Abbiamo preparato una lista divisa per temi che include varie aree come i saluti, i viaggi, le urgenze, la famiglia ecc. Praticamente l’abc per cominciare a parlare spagnolo con qualcuno. E ci troverai anche i nostri falsi amici in spagnolo per imparare ad usarli correttamente.

Un ultimo consiglio è imparare la pronuncia corretta dello spagnolo. La pronuncia è un aspetto cruciale dell’apprendimento di una lingua. E se pure ti può sembrare facile, vedrai che anche la pronuncia spagnola ha degli aspetti da non sottovalutare per capire e farsi capire nel modo migliore.