Per imparare e usare bene la grammatica inglese, è essenziale conoscere la coniugazione inglese dei verbi. Ti spiegheremo come utilizzare, coniugare e riconoscere correttamente un verbo in inglese. Una lezione pensata soprattutto per i principianti in inglese.

 

verbi in inglese

La coniugazione inglese

In inglese, come in italiano, il verbo è essenziale perché è quello che descrive un’azione, racconta, spiega… Ma, a differenza dall’italiano, la coniugazione inglese e l’uso dei verbi sono molto più semplici. Dimentica la costruzione dei verbi in italiano perché qui abbiamo una struttura molto diversa (e più semplice).

Prima di tutto, devi sapere che il verbo all’infinito è costruito con to. La struttura to + verbo è la struttura del verbo all’infinito come per to sleep, to be, to eat (dormire, essere, mangiare). È quindi molto facile da riconoscere. Inoltre, questa struttura non cambia o cambia molto poco al tempo presente (ad eccezione del verbo essere che vedremo più avanti). Per coniugare al presente prendi il verbo e rimuovi il to, tutto qui! Solo la terza persona richiede un po’ di attenzione: devi aggiungere una –s alla fine del verbo. Ma diciamocelo, è una regola facile da ricordare. Altre cose da sapere:

Come riconoscere un verbo in inglese?

Come abbiamo detto, è facile riconoscere il verbo all’infinito poiché sarà sempre preceduto dal to. Una volta coniugato in una frase affermativa, si troverà principalmente dopo il soggetto che può essere un pronome personale o un nome comune o proprio ed è sempre presente. Per identificarlo, quindi, è sufficiente individuare il soggetto nella frase. Attenzione: gli avverbi possono essere inseriti appena prima del verbo. Dai un’occhiata alla nostra lezione sugli avverbi in inglese per riconoscerli.

La coniugazione inglese dei verbi

Per comprendere appieno come si coniuga un verbo in ogni tempo verbale, ti consigliamo di leggere i post dedicati a come coniugare al presente inglese, passato, e futuro, e quali sono le cose essenziali da sapere e le eccezioni alla regola.

Dove dobbiamo aggiungere la –s?

La –s si aggiunge unicamente alla terza persona singolare del presente e alla fine del verbo. Esempio: to sleep (dormire) = she sleeps (lei dorme), to eat (mangiare) = he eats (lui mangia). Se viene aggiunta allo scritto, viene anche pronunciata oralmente, quindi fai attenzione a non dimenticarlo. Questo è uno degli errori commessi più di frequente dagli italiani quando parlano. Da sapere:

  • Per i verbi che terminano in –o, aggiungiamo –es e non solo -s alla fine (es: to go, andare = she goes)
  • Se il verbo termina con una consonante + y, aggiungiamo -es (es: to cry, piangere = he cries)
  • La regola di -es è valida anche per tutti i verbi che terminano in –ch, –x o –sh (es: to wash, lavare = he washes)

Quando mettere to davanti al verbo in inglese?

Come abbiamo detto, to è posto prima del verbo all’infinito. Un verbo costruito to + verbo, è un verbo all’infinito. Nota bene: to può essere utilizzato anche dopo il verbo per esprimere movimento.

In quali casi un verbo finisce con –ing?

Un verbo che termina in –ing può essere un participio presente o un gerundio (un verbo usato come sostantivo e come soggetto, complemento o per completare un verbo che esprime i sentimenti). Infine, può essere utilizzato con il verbo to be, seguendo la struttura to be + verbo -ing per esprimere un’azione che sta avvenendo. Es: I’m working =sto lavorando

I verbi irregolari in inglese

Ah i famosi verbi irregolari in inglese! Hanno lasciato brutti ricordi a molti studenti. Imparare quelle lunghe liste di verbi irregolari non è mai stato molto divertente, ammettiamolo. Tuttavia il loro apprendimento è essenziale. Per rinfrescarci la memoria, un verbo irregolare è un verbo che non segue le regole di base nella sua coniugazione e non assume la forma standard. Sarà diverso solo nel passato remoto e nel participio passato (un verbo nel presente o nel futuro non sarà irregolare, tranne il verbo to be). È anche il fatto che sono tutti diversi a renderli complessi da imparare e memorizzare.

I verbi irregolari sono numerosi e più o meno utili. Abbe, la nostra insegnante di inglese a MosaLingua, ci svela in video i suoi migliori consigli per imparare la coniugazione inglese dei verbi irregolari (senza strapparti i capelli). Più che suggerimenti, rivela un metodo e un’organizzazione che ti permetteranno di imparare questi verbi in modo più efficace. Guardala subito!

 

 

Iscriviti al nostro canale YouTube per altri video

Tra i verbi irregolari inglesi, due sono molto importanti perché ampiamente utilizzati. Questi sono i verbi essere e avere,  to be to have. Puoi anche scaricare il nostro ebook sui verbi irregolari per impararli subito.

Il verbo essere (to be) in inglese

Il verbo essere in inglese è to be, che sicuramente hai già incontrato nel tuo apprendimento. È un verbo irregolare che cambia forma a tutte le persone e, cosa più sorprendente, tutte le volte. Forse conosci già la coniugazione di to be al presente:

  • I am 
  • You are 
  • She / He / It is 
  • We are 
  • They are 

Il verbo essere è senza dubbio il più usato in inglese perché permette di descrivere qualcosa o di affermare verità, è usato nel presente progressivo (essere in procinto di, stare per) e permette di formare la voce passiva. Non esitare a leggere la nostra lezione sul verbo essere in inglese per saperne di più.

Il verbo avere (to have) in inglese

Il verbo avere in inglese è tradotto come to have.  Più semplice del verbo essere, può essere trovato solo al presente in due forme:

  • I have 
  • You have 
  • She / He / It has 
  • We have 
  • They have 

Il verbo avere è particolarmente importante perché è anche la base della costruzione del passato prossimo, un tempo usato spesso in inglese. Per saperne di più, ti consigliamo di leggere la nostra lezione completa sul verbo avere in inglese.

I modali

Un’altra piccola particolarità della lingua inglese è quella di usare molto i verbi modali in inglese, chiamati anche ausiliari modali. Sono infatti utilizzati come ausiliari e servono per esprimere la possibilità, l’obbligo, il permesso e il divieto. Li troverai nelle forme: can, could, may, might, should, must, ought. Anche in questo caso, ti consigliamo di dare un’occhiata alla nostra lezione completa sui modali in inglese per comprendere appieno il loro utilizzo.

Quali sono i verbi più usati in inglese?

Terminiamo con una lista di 35 verbi più utilizzati in inglese, da imparare in base alla priorità.

Verbo italianoVerbo inglese
essereto be
avere to have
fareto do
chiedereto ask
iniziareto begin
comprareto buy
mangiareto eat
bereto drink
dormireto sleep
prendereto take
vivereto live
scegliereto choose
venireto come
andareto go
mostrareto show
finireto end
dimenticareto forget
ricevere/ottenereto get
sentireto hear
ascoltareto listen
parlareto speak
sapereto know
imparareto learn
amareto love
guardareto look
avere bisogno dito need
direto say
vedereto see
capireto understand
aspettareto wait
parlareto talk
usareto use
lavorareto work
provareto try
accadereto happen

Per approfondire la grammatica e la coniugazione in inglese, ti suggeriamo di dare un’occhiata a questi articoli